CERCASI e
OFFRESI
ANTIQUARIATO


Contattateci allo
+39 0184 531955
o info@antiquariatosanremo.it
per informazioni

Catalogo Antichità

VOI SIETE QUI: Catalogo >  ARTE ASIATICA E ORIENTALE >  TUTTE*/TUTTI* Tutti i secoli >  Antica scultura in giada celadon pallido / rare celadon jade Shoulao
Clicca le immagini per ingrandirle
Antica scultura in giada celadon pallido / rare celadon jade Shoulao

Rara scultura in preziosa giada nefrite color celadon pallido di splendida qualità, raffigurante la divinità taoista Shoulao con il tradizionale bastone e la veste dal fine panneggio. L'opera appartiene ad una tipica produzione di alto livello della fase intermedia della dinastia Qing e deve essere ascritta in via del tutto conservativa alla prima metà del XIX° secolo, pur presentando molti elementi classici della produzione imperiale tardo-settecentesca, e quindi del periodo compreso tra la fine del regno dell'imperatore Qianlong e quello del suo successore Jaqing. Caratterizzata da uno stato di conservazione assolutamente perfetto, senza mancanze né rotture, l'opera rivela non solo eccezionale virtuosismo esecutivo, ma anche una incredibile sapienza compositiva, in cui splendidi elementi di contorno (tra cui boccioli floreali e rocce) esaltano la centralità della figura e ne fanno un vero capolavoro "a tutto tondo", da ammirare tanto sul fronte quanto sul retro. Infine, degna di menzione appare la scelta della giada nefrite cristallina, dai toni del verde celadon chiaro, di sublime qualità, oltretutto in una pezzatura di grandi dimensioni che ne aumenta ulteriormente il pregio. Altezza cm. 20, oltre al basamento (che rispetto alla foto è stato sostituito con un altro di marmo pregiato, nei toni del verde). Cina, secolo XIX°.